TrasformazioneAnimata

Osservare – Trasformare – Creare

E' tutta 'RRobba 'BBona


Il teatro delle guarattelle è uno spettacolo di burattini a guanto tipico della tradizione popolare napoletana. All’interno della baracca prendono vita le avventure di Pulcinella, le sue storie antiche eppure sempre attuali. La sua vitalità, simpatia e autenticità, coinvolge grandi e piccoli. E’ Tutta RRobba BBona è uno spettacolo fedele alla tradizione napoletana con il ritmo della tarantella che accompagna e scandisce tutte le azioni. Ci imbatteremo in un Pulcinella alle prese con il suo amore per Teresina, ma una serie di disavventure lo spingerà ad allontanarsi dalla sua promessa sposa. Solo l’amore lo porterà a sconfiggere ogni mostro, dentro e fuori di lui, fino a raggiungere il desiderato lieto fine.

leggi

NATUR(E)ALE


 Il Grande Bianco è il monarca del Paese Bianco. Questo paese, oramai sconosciuto agli abitanti del cielo, della terra e del mare, è situato in cavità oscure nel sottosuolo. Gli abitanti di questo paese rassomigliano in tutto e per tutto agli esseri umani ma sono più piccoli e sottili e hanno gli occhi vitrei e semi chiusi, probabilmente per adattarsi a quell’oscurità. Sam è un bambino che si sente solo e non compreso da quando ha perso zio Luciano, che gli raccontava storie e ascoltava le sue. Insieme avevano scoperto luoghi meravigliosi. Resta a fargli compagnia e a ricordargli suo zio una quercia, appena germogliata da una ghianda raccolta qualche mese prima in una delle loro esplorazioni. La Donna Albero è una delle creature più belle del pianeta. Vive nel bosco circondata da amici fedeli: farfalle vivaci, un gufo brontolone, un bruco circense, un merlo un torlo e un usignolo canterini.Le storie del Grande Bianco, di Sam e della Donna Albero si incroceranno  ed in quel punto accadrà la magia…

leggi

Un Mare di Desideri

liberamente ispirato a Pulcinella e il Pesce Magico

Pulcinella e la sua Zeza vivono in una casetta senza tetto e senza letto. Dormono su un mucchietto di paglia. Zeza ogni mattino deve inventarsene una nuova per svegliare quel pigrone del marito e quando ci è riuscita lei si dedica a rassettare la capanna mentre Pulcinella se ne va al mare con la canna. Dopo un attesa molto lunga finalmente un pesce abbocca all’amo. Pulcinella è incredulo! Il pesce è enorme, dai mille colori splendenti ma soprattutto è magico! Il Pesce infatti esaudisce tutti i desideri di Pulcinella e Zeza finché un giorno, stanco delle troppe richieste svanisce. E se Pulcinella si fosse appisolato sulla spiaggia e tutto fosse stato solo un sogno?

leggi

Il Mondo della Luna


Dall’avvolgente buio della notte, illuminati dalla luce argentea della luna, spuntano immagini fantastiche e personaggi buffi a mettere in scena l’intrigante storia liberamente ispirata al libretto di Goldoni. Il nostro desiderio è di avvicinare i giovani (ma anche i meno giovani) spettatori alla musica di Paisiello, trasportandoli in un sogno lunare, un viaggio fantastico sulle note di questo immortale autore attraverso il Teatro di Figura. Ne utilizziamo i diversi linguaggi: l’animazione su nero degli oggetti performanti, pupazzi manovrati a vista o indossati. L’Opera e il Teatro di Figura… un incontro magico!

leggi

LA BELLA ADDORMENTATA

ovvero la Regola del Tre


«Io credo che le fiabe, quelle vecchie e quelle nuove, possano contribuire ad educare la mente. La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo…» (Rodari, 1970)

La Bella Addormentata è una delle fiabe classiche più conosciute al mondo. Raccogliendo le tante versioni ci è nato il desiderio di ambientare questa storia nell’atmosfera della Persia antica. La raccontiamo con la magia del teatro di figura (ombre, animazione a vista, narrazione dal vivo) mettendo in risalto il mondo immaginifico dei maghi, mescolando realtà e fantasia e toccando con grande leggerezza il tema dell’emarginazione e del diritto di crescere.

leggi